Stupro di gruppo: su facebook.

In effetti bisognerebbe partire dal concetto che FACEBOOK STESSO è uno STUPRO  alle menti e al tempo di ogni iscritto, ma a parte questo preambolo, per tutti gli iscritti infoiati come armadilli, è appena nato il gruppo che SOSTIENE LO STUPRO!!

Altro gruppo che fa polemica, quindi, dopo quello “pro Totò Riina”, è arrivato questo bel gruppetto che già sta facendo discutere, guardacaso proprio in questo periodo in cui il tema della sicurezza, gaffe di Berlusconi a parte, diventa di primaria importanza.

Walter Veltroni sull’accaduto: “È una vergogna, quel gruppo su Facebook va chiuso”. Ma anche gli altri utenti gridano il loro sdegno: “Sei uno schifo di persona” e altri insulti del genere vengono diretti a chi ha creato questa pagina.

Gabriella Carlucci chiede la regolamentazione di Facebook, con relativa eliminazione dei gruppi offensivi e pericolosi: “le donne italiane, vittime di abusi carnali, devono essere difese e tutelate. Dopo l’apologia della mafia i fan dello stupro di gruppo. Il social network più famoso del mondo sta diventando sempre di più un luogo virtuale dove impera l’illegalità ma soprattutto l’impunità“.

Ma intanto il gruppo e’ ancora li’! Come sono là tutti i pecoroni che ancora si iscrivono a Faccialibro (20.000 nuovi iscritti al giorno)

8 commenti so far »

  1. by Fyaa, on gennaio 28 2009 @ 15:30

     

    A sto tizio non bastava la semplice iscrizione su FB per dimostrare quant’è sfigato/idiota??

  2. by Fyaa, on febbraio 6 2009 @ 12:31

  3. by katinka, on febbraio 8 2009 @ 21:30

     

    ma quanto sono stupidi quelli che si iscrivono a questi gruppi!! Riflettiamo un pò: dietro un pc si esprime più facilmente quello che si pensa (nel caso facebook, deficienze mentali) perchè nessuno ci vede in faccia! Quanti gruppi idioti ci sono su facebook? tanti! Quanto è idiota chi si iscrive? tanto. Non oscurarli sarebbe solo un modo per mostrare a tutti quanti individui (e sono molti) sono idioti!!! MA se ne renderanno conto o faranno un gruppo sul gruppo?
    Hanno inventato un gruppo su quante volte si va al bagno in un giorno?

  4. by Fyaa, on febbraio 17 2009 @ 14:35

     

    Facebook è un altro paese. Loro però sono già tutti su un altro pianeta… quello nella loro testa!

  5. by Fyaa, on febbraio 18 2009 @ 15:44

  6. by Fyaa, on febbraio 18 2009 @ 15:46

  7. by tindara cipriano, on luglio 9 2009 @ 22:42

     

    io ho molti parenti sparsi in tutto il mondo, anche fratelli, e trovo meraviglioso rompere le distanze con fc, forse non avete considerato che fc è anche un modo per sentirsi più vicini alle persone care, credo che non sia giusto giudicare così facilmente una persona che fa una scelta sia per motivi familiari sia perchè al mondo ci sono tante persone sole……quindi non giudicate…..perchè c’è tanta cattiveria nei vostri messaggi?

  8. by robert, on novembre 15 2009 @ 12:01

     

    anchio ho molti parenti sparsi in italia ma non uso facebook uso il telefono o se ho la possibilita li incontro di persona

Comment RSS · TrackBack URI

Lascia un commento

Name: (Required)

eMail: (Required)

Website:

Comment:

 

NO FACEBOOK PEOPLE

nofacebookEd ecco il mio profilo. Non che serva particolarmente a qualcosa, ma è giusto anche chiedersi chi sono. E con tutti i social network… a che serve?? Questo ABOUT ME è in realtà un ABOUT US… ce la faremo a…. * Unire tutti i reduci del web senza facebook * Essere cancellati dal web * Abbassare il mio livello NERD e quello di tutti i Social Network Users * FARE PIU’ SEGUACI DI FACEBOOK!! Ci riuscirò? Ai posteR l’ardua sentenza.

Qualche funzione in più

Ass. Cult. Foglia EtneaNo Facebook non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto dei propri interventi che rappresentano l’espressione del proprio pensiero. Gli amministratori di No Facebook non sono responsabili del contenuto di tali interventi. Tutti i marchi e loghi presenti sul sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.

Meta

Creative Commons LicenseQuesto Blog è distribuito sotto la licenza Creative Commons e nei dettagli tu sei libero di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera alle condizioni di Attribuzione, Non commerciale, Non opere derivate.

Associazione Culturale FogliaEtnea
via Umberto, 52 - 95035 Maletto (CT)
P.IVA 04665880870