Archives for altro dal mondo del www category

Ultimamente pare che il social network più amato/odiato al mondo stia ricevendo qualche batosta. Ed è bello sapere che anche blog come questi abbiano contribuito a una seppur minima disfatta.

Infatti dopo il picco dei 200milioni di iscritti, pare che il numero si sia stabilizzato se non addirittura ridotto, a causa delle continue delusioni che spesso il social network procura. Molti si stanno cancellando, e qualcuno addirittura crea gruppi antifacebook… su facebook!! Assurdo.

Sono nati tantissimi social network anti facecebook, dove ad esempio, si aggiungono le persone che si odiano, e non quelle amiche: ecco qualche link.

www.hatebook.org

www.hatebook.net

www.enemybook.org

www.ifuckinghateyou.com

Rimane il problema principale: sono pur sempre dei social network.

Ed ecco su youtube la “campagna anti facebook”!

Eccone n’antro…

Dal blog rock(S)politik, una bella notizia: si è aperto un altro gregge che vorrebbe competere con Faccialibro. GOOGLE PROFILES. Riporto qui l’articolo paro paro.

Come quello di Facebook… Arriva infatti il primo social network made in Mountain Wiew: si chiamerà Google Profiles, e si propone come l’antagonista di Facebook. Facebook che difficilmente potrà essere raggiunto (che competizione entusiasmante, eh??): il social network più famoso del pianeta è arrivato a quota 200.000.000 di contatti. Il video sopra spiega come creare un…profilo su google profiles, ma è in inglese. Qui viene mostrato anche come avere un “vanity url”, ovvero un vero e proprio indirizzo web che sostituisce la classica stringa di numeri che di solito corrisponde ai profili dei network sociali.

Ma cos’ha Profiles di diverso rispetto al “principale esponente del social network a lui avverso”??
Praticamente niente, se non il fatto di indicizzare, al primo risultato, la ricerca del nome e cognome desiderati (con tutte le info annesse) e implementare le pagine personali con gli album di Picasa, le Mappe e tanto altro. Creare un account su Google Profiles permette infatti agli utenti di costruire una pagina personalizzata molto simile a quella di Facebook. Per crearlo, basta segnarsi all’indirizzo www.google.com/profiles, e inserire le proprie informazioni: non solo nome e cognome, ma anche dati personali, foto, mappe personalizzate (ad esempio, se doveste avere un’attività, spunterà la mappa correlata) e link preferiti. Inoltre, è possibile – proprio come accade in Facebook – scegliere a quale dei propri contatti mostrare il contenuto inserito.

“Un profilo su Google - annuncia nel comunicato di presentazione il motore di ricerca - è semplicemente il modo in cui si rappresenta se stessi sula rete. Grazie al nuovo Profiles, gi utenti possono far sapere a chiunque usi Google chi sono e cosa fanno. E hanno il controllo sulla quantità di informazioni che vogliono condividere”.

Insomma, ormai è ufficialmente il leitmotiv degli anni 2000: far sapere i cazzi propri al mondo intero. Scusate, ma quanno ce vò, ce vò.
Intanto sono fiero di schierarmi contro facebook e contro quest’assurda voglia di far diventare le proprie vite dei “reality”…
So che a molti questo non piace, e che la prima parola che pensano è “anticonformista”. Anche se fosse, non credo che sia un difetto. L’importante è essere sempre coerenti e decisi anche, e soprattutto, quando si va “controcorrente”…

 

NO FACEBOOK PEOPLE

nofacebookEd ecco il mio profilo. Non che serva particolarmente a qualcosa, ma è giusto anche chiedersi chi sono. E con tutti i social network… a che serve?? Questo ABOUT ME è in realtà un ABOUT US… ce la faremo a…. * Unire tutti i reduci del web senza facebook * Essere cancellati dal web * Abbassare il mio livello NERD e quello di tutti i Social Network Users * FARE PIU’ SEGUACI DI FACEBOOK!! Ci riuscirò? Ai posteR l’ardua sentenza.

Qualche funzione in più

Ass. Cult. Foglia EtneaNo Facebook non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/3/2001. Ogni autore è responsabile del contenuto dei propri interventi che rappresentano l’espressione del proprio pensiero. Gli amministratori di No Facebook non sono responsabili del contenuto di tali interventi. Tutti i marchi e loghi presenti sul sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.

Meta

Creative Commons LicenseQuesto Blog è distribuito sotto la licenza Creative Commons e nei dettagli tu sei libero di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera alle condizioni di Attribuzione, Non commerciale, Non opere derivate.

Associazione Culturale FogliaEtnea
via Umberto, 52 - 95035 Maletto (CT)
P.IVA 04665880870